Cerimoniale dei Borbone di Napoli 1734-1801

Attilio Antonelli (ed.)

Rubbettino

ISBN: 978-88-569-0559-5

2017

All'inizio vi è la descrizione dell’ingresso trionfale a Napoli di re Carlo e dei cerimoniali che ad esso seguirono (visite di personalità eminenti, giuramenti al re e altre funzioni previste). Vengono, inoltre, descritte le modalità con cui si celebravano festività religiose importanti e care al popolo napoletano (come la Settimana Santa, il Corpus Domini, la festa della Madonna di Piedigrotta e di San Gennaro), le cerimonie che si tenevano in particolari occasioni (arrivo di personalità importanti, udienze, nascite e battesimi, funerali, compleanni e onomastici di reali, conferimento del titolo di ‘Grande di Spagna’ o della Rosa d’Oro) e descrizioni delle sale di Palazzo Reale con notizie sulle commedie e le feste da ballo che ivi si tenevano, nonché delle cuccagne in piazza a cui si assisteva dai balconi. Vengono riportati alcuni avvenimenti particolarmente significativi per la storia del Regno di Napoli di quegli anni, a cominciare dalla partenza di re Carlo per la Sicilia nel 1735, passando per il suo matrimonio con Maria Amalia di Sassonia, l’istituzione il 3 luglio 1738 del real ordine di San Gennaro, le dimostrazioni di giubilo in occasione delle nozze tra l’Infante di Spagna Filippo e Luisa Elisabetta di Borbone, per finire con la pubblicazione del trattato di pace e commercio con gli ottomani.

By | 2018-01-26T16:07:26+00:00 January 26th, 2018|Publicaciones|0 Comments

Leave A Comment